CONFERENZE D’AUTUNNO

Accademia Italiana

RICHARD GINORI DOCET

Quella della Richard Ginori è una storia complessa quanto affascinante.

Ne ha parlato diffusamente Marco Bondi, direttore sviluppo del prodotto della storica azienda fiorentina, in occasione della prima conferenza d’Autunno all’Accademia Italiana.
Un marchio che attraverso importanti vicissitudini affronta il futuro pensando al lusso ma senza perdere di vista il design storico della porcellana fra le più amate d’Europa.
Per gli allievi della scuola di piazza Pitti un excursus avvincente quello tratteggiato dal relatore, che ha passato in rassegna tutte le fasi della produzione dalla scelta dei materiali, al design, alla realizzazione del prototipo.
Con l’ingresso di Alessandro Michele, in qualità di direttore artistico, l’azienda mira ora a riposizionare il brand a più alti livelli nel panorama dell’industria della porcellana di qualità.
Le prossime conferenze vedranno al tavolo dei relatori Marzia Corraini di Corraini edizioni, storica casa editrice di Bruno Munari e dei più noti nomi del design e grafica italiani(giovedì 10 novembre); Robert Koch, fondatore dell’agenzia fotografica Contrasto, rappresentante per l’Italia di Magnum e fondatrice della Fondazione Forma a Milano(17 novembre); e successivamente Jamal Taslaq, stilista di successo laureatosi all’Accademia Italiana di Firenze.(Lof)

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>