LA SECONDA VITA DEL CASHMERE

danielefiesoli2

LE PROPOSTE DEI GOVANI STILISTI
Appena qualche settimana dall’avvio delle lezioni e per gli allievi di Accademia Italiana ecco sciorinata la prima sfida. Dovranno cimentarsi, e alla svelta, con una capsule collection in eco cashmere per conto del brand Daniele Fiesoli. L’azienda pratese, nota nel comparto della maglieria di lusso, non ha messo limiti alla creatività degli stilisti in erba. Ognuno di loro potrà proporre golf o capispalla, abbinati a tessuti e materiali tuttavia compatibili con la pregiata fibra, campo di battaglia di Daniele Fiesoli.

Una fibra tuttavia battezzata “eco” perché rigenerata dal cashmere di scarto del maglificio. Nuova vita insomma alla più pregiata delle fibre tessili, grazie all’intuizione dell’imprenditore ora interessato a raccogliere idee giovani. La capsule collection prescelta (entro il 21 ottobre una giuria di addetti ai lavori proclamerà il vincitore) sarà presentata al pubblico in gennaio in occasione di Pitti Uomo. Un palcoscenico golosissimo per chi ambisce a diventare stilista di moda. (Lof)

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>